Top
dona subito

HUMANA People to People Italia Scarl ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. Lgs 231/01 (noto come “Modello 231 o Modello Organizzativo”), di cui sono parte integrante il Codice Etico e di Condotta (con delibera del Consiglio di Amministrazione del 04/12/2015 e, a seguito di revisione, con delibera del 22/05/2017).

. Modello Organizzativo 231

Il Modello Organizzativo si pone il duplice obiettivo di garantire la corretta gestione interna e di prevenire e minimizzare la possibilità di incorrere nei reati previsti dal Decreto Legislativo 231 del 2001. L’adozione del Modello 231 prevede un sistema organico di procedure per la corretta gestione degli ambiti sensibili quali: l’impatto ambientale della filiera degli abiti usati; la gestione delle risorse finanziarie; la partecipazione a gare e bandi pubblici; la tutela della salute e igiene sul luogo di lavoro.

Nel 2017 il Modello è stato rivisto sia nella Parte Generale (ad esempio con una nuova mappatura delle attività sensibili dell’organizzazione e delle aree di criticità sulle quali intervenire) sia in quella Speciale, con l’aggiornamento dei cosiddetti “reati presupposto” (soprattutto in materia di reati ambientali e di sicurezza sul posto di lavoro), e integrato infine con nuovi protocolli di prevenzione. HUMANA prevede l’aggiornamento continuo del Modello Organizzativo in funzione dell’emanazione di nuove normative che ne richiedano l’adeguamento.

Il Modello Organizzativo di Gestione e Controllo riflette l’impegno di HUMANA a garantire l’assoluta trasparenza e legalità del suo operato e rappresenta una guida per tutti coloro che lavorano in nome e per conto di HUMANA People to People Italia, oltre che per tutti i suoi interlocutori.
HUMANA People to People Italia Scarl ha inoltre istituito, così come previsto dal D.Lgs. 231/01, un Organismo di Vigilanza per vigilare sul rispetto e l’adeguatezza delle procedure delineate dal Modello.

. Codice Etico e di Condotta di HUMANA

Il Codice Etico e di Condotta di HUMANA è pensato e predisposto con lo scopo di trasmettere a tutti i dipendenti e i collaboratori – in modo chiaro e preciso – i valori, le regole, i doveri e le responsabilità a cui tutto lo staff di HUMANA si deve attenere nello svolgimento delle proprie attività, specie se queste implicano la relazione con soggetti esterni. Il Codice esprime inoltre le responsabilità etiche che amministratori, lavoratori e collaboratori devono osservare nel condurre le proprie attività.