Top
dona subito
< Torna indietro

NeTT – Necessary Elementary Teachers Training

Formare nuovi insegnanti per migliorare l’istruzione

Nel distretto di Mewat, in India, il tasso di alfabetizzazione è bassissimo (56,1%) e la situazione è ancora più drammatica per le bambine che vivono nelle aree rurali: solo 1 su 10 va a scuola. Sebbene il governo indiano abbia adottato un programma nazionale volto a garantire l’istruzione ad almeno 200 milioni di bambini ogni anno, a causa della mancanza di preparazione degli insegnanti i bambini spesso completano la scuola elementare senza aver raggiunto le competenze minime.

I progetti attivi nello Stato di Haryana sono finanziati dall’Otto per Mille della Chiesa Valdese e dalla Fondazione San Zeno.
HUMANA Italia collabora con Tavola Valdese dal 2014: guarda in questo video quanto è stato possibile realizzare insieme.

Il progetto “formare nuovi insegnati per migliorare l’istruzione (2017-18)

Nel distretto di Mewat in India il tasso di alfabetizzazione è bassissimo (56,1%) e la situazione è ancora più drammatica per le bambine delle aree rurali: solo 1 su 10 va a scuola.

Il progetto intendeva formare 178 futuri maestri (di cui almeno l’80% donne) fortemente motivati e istruiti secondo nuovi modelli pedagogici. I futuri maestri hanno ricevuto una formazione a 360 gradi che unisce teoria, pratica in classe, dibattiti, sessioni pedagogiche di approfondimento e attività pratiche di coinvolgimento della comunità. Il metodo educativo è basato sulla  centralità  del bambino, sull’ascolto dei suoi bisogni e sulla valorizzazione delle sue competenze per assicurare la migliore formazione possibile a ogni bambino.

Il programma di formazione magistrale messo a punto da HUMANA utilizza un quadro didattico contemporaneo chiamato Doctrine of the Modern Method (DMM) come metodo pedagogico fondamentale di formazione, che non si limita all’insegnamento in classe, ma include anche molte interazioni con il mondo esterno.

Gli studenti, attraverso la metodologia DMM, imparano anche a sviluppare materiali didattici a basso costo, per permettere ai loro futuri alunni di imparare con metodi innovativi e interessanti, valorizzando quanto più possibile i materiali disponibili e quanto utilizzabile in situazioni di risorse scarse.

Insegnanti di Futuro” (2017-19)

Insegnanti di Futuro è un programma di formazione per futuri insegnanti di scuola elementare basato su una metodologia d’insegnamento/apprendimento innovativa e fortemente partecipativa. Al di là del piano di studi, allineato ai requisiti ministeriali e rinforzato da una serie di attività extra e metodologie partecipative, il maggiore valore aggiunto della formazione magistrale del programma è dato dal fatto che agli studenti viene insegnato a comprendere le varie esigenze e necessità dei bambini e a creare un ambiente adeguato e stimolante per l’apprendimento.

Il tirocinio pratico, il viaggio studio, l’interazione con altri studenti e i bambini in classe, permette agli studenti di toccare con mano la realtà educativa, sia dal punto di vista dell’organizzazione formale, sia, soprattutto, dal punto di vista delle sfide da affrontare quotidianamente in classe, conoscendo la realtà locale, le principali problematiche e mettendo in atto la metodologia più adeguata a favorire l’apprendimento dei bambini.

Il progetto ha superato i suoi obiettivi ed è stato in grado di diplomare 116 studenti del gruppo 2016, promuovere 132 studenti del Team 2017 (tra cui 76 ragazze e 56 ragazzi) al secondo anno di corso e iscrivere nell’Agosto 2018 altri 138 studenti al primo anno.

 

India
Stato di Haryana


Guarda la mappa >
Tipologia di intervento:

Formazione di nuovi insegnanti

Partner:

Contatti:

Francesca Vitiello
Tel. 02.93.96.40.23
f.vitiello@humanaitalia.org

100
insegnanti formati
80%
ragazze
3.000
beneficiari indiretti