Top
dona subito
< Torna indietro

Migration from West Africa

Reinserimento lavorativo e sostegno a migranti di ritorno in Guinea Bissau

Negli ultimi anni, la migrazione dall’Africa subsahariana verso l’Europa e tra l’Africa occidentale e centrale è aumentata notevolmente: oggi si contano oltre 200 milioni di migranti, 7 milioni dei quali hanno origini africane. Gli Stati della regione, precedentemente considerati Paesi di origine, stanno divenendo Paesi di transito e di destinazione, con una migrazione irregolare che occupa un posto di rilievo negli ordini politici della maggior parte dei governi interessati. I motivi che spingono le persone ad abbandonare il proprio Paese di origine sono diversi: dalla ricerca di un lavoro, alla fuga da conflitti, dalla povertà alla carestia, spesso causata anche dai cambiamenti climatici.

In questo difficile contesto, l’IOM – International Organisation for Migration ha chiesto ad ADPP Guinea Bissau, associazione consorella di HUMANA, di attivarsi a supporto dei cosiddetti “migranti di ritorno”, ovvero coloro che hanno scelto o, più frequentemente, sono stati costretti a tornare nel paese d’origine. La partenza verso un altro paese, per migliorare le proprie condizioni, è un grosso investimento economico per le famiglie. Per questo, chi torna indietro è spesso vittima di emarginazione, è isolato dalla comunità e finisce per intraprendere attività criminali per poter sopravvivere.

Si tratta di un progetto pilota che prevede, in questa prima fase, il reinserimento nella società di 35 persone, grazie a un percorso di educazione professionale, nonché di aiuto e di sostegno psicologico. Dopo una prima fase di formazione presso la Scuola Professionale di Bissorã, i beneficiari del progetto riceveranno un sostegno tecnico e finanziario per avviare nuove attività commerciali e produttive. In aggiunta, il programma si pone anche l’obiettivo quello di formare le autorità locali sui diritti dei migranti.

Il programma è implementato da ADPP Guinea Bissau insieme a un team di HUMANA Spagna, IOM UN Migration, International Centre for Migration Policy Development (ICMPD) e fa parte del Programma FMM (Free Movement of Migrant), finanziato da Ecowas CEDAO e dall’Unione Europea.

Guinea Bissau


Guarda la mappa >
Tipologia di intervento:

Aiuto comunitario, assistenza e formazione